“Trovo politicamente molto discutibile che la seconda carica dello Stato si esponga ad un flop di questo tipo”. Così Emma Bonino dopo la quinta votazione per l’elezione del presidente della Repubblica che ha avuto come esito una fumata nera con il mancato quorum per Maria Elisabetta Alberti Casellati, candidata del centrodestra. Secondo la senatrice di +Europa la scelta del centrodestra ha finito per mettere “a repentaglio la seconda carica dello stato.”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quirinale 2022, fumata nera per Casellati. Salvini diceva: “Voti per lei anche alla sesta? Questa è la mia idea”. Ma ora la Lega si astiene – Video

next
Articolo Successivo

Quirinale 2022, Casellati non ce la fa: non è una questione di genere ma di merito

next