Nuovi guai in vista per il principe Andrea. A meno di una settimana dalla decisione del giudice americano di respingere la richiesta di archiviazione delle accuse a suo carico, spunta ora una donna che si dice “disposta” a testimoniare contro il terzogenito della regina Elisabetta nella causa civile per aggressione sessuale intentata negli Usa da Virginia Giuffre. La possibile teste afferma di aver visto i due insieme in una discoteca di Londra 20 anni fa.
A dare la notizia è il Guardian che cita una email della legale americana Lisa Bloom: “Sono orgogliosa di rappresentare Shukri Walker, che si è fatta avanti coraggiosamente come testimone e incoraggia anche altri che potrebbero avere informazioni a farlo”. E ha aggiunto: “È disposta a fare la deposizione che il team legale di Virginia Giuffre sta cercando“.

La dichiarazione di Bloom al Guardian ha fatto seguito a una istanza presentata dagli avvocati di Giuffre al giudice della Corte federale di Manhattan, Lewis Kaplan, affinché richieda ufficialmente l’assistenza delle autorità britanniche per ottenere la testimonianza di Walker. La teste avrebbe notato il duca di York in compagnia di una giovane ragazza proprio nel periodo in cui Giuffre accusa il principe di aver abusato di lei nella capitale britannica dopo essere stati insieme al Tramp Nightclub. Andrea ha sempre negato questa e altre accuse simili sugli incontri con una delle vittime del faccendiere americano Jeffrey Epstein, morto in cella a New York nel 2019.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

David Sassoli, denunciato l’autore di uno dei post d’odio no-vax sulla morte: è il 40enne Ugo Fuoco. Ora in ospedale con il Covid

next
Articolo Successivo

Raoul Bova a processo: “T’ammazzo” e poi il pugno all’automobilista che stava investendo Rocio Munoz Morales

next