“Mangio spesso nudo”. Jared Leto e le “domande scottanti” nel talk di Ellen DeGeneres. Il celebre attore, in piena promozione per The House of Gucci, seduto a fianco dell’altrettanto celebre conduttrice statunitense, ha deliziato la platea di fan e spettatori con una serie di personali bizzarrie. La più strombazzata, a posteriori, sui social, è stata la risposta che Leto ha dato quando la conduttrice gli ha chiesto quali altre cose fa da nudo oltre la doccia. Lì, il premio Oscar oggi 49enne, ha spiegato: “Quando dormo, poi mangio spesso nudo, infine quando faccio sesso (“making whoopee” ndr)”. E giù applausi e risate, ma non tante quanto si è esibito in apprezzamenti per l’insalata con crostini e salsa balsamica e nientemeno che la passione per la pizza con “jalapeno e ananas”.

Leto ha anche ricordato che da ragazzino ebbe una cotta per Barbara Eden, Vanna White e… Christopher Walken; che tiene una ghigliottina in casa; e che venne licenziato mentre faceva la maschera in un cinema perché si era messo a vendere erba sul retro. Leto e DeGeneres si sono infine esibito nel solito siparietto sullo stereotipo italiano, come se fossimo in un perenne dopoguerra. Lei, rifacendosi all’interpretazione di Paolo, cugino di Maurizio Gucci, in House of Gucci, gli ha chiesto: “Dimmi qualcosa di romantico con accento italiano”. E lui: “So chiccaaa”, trascinando le vocali come in una farsetta. Ellen gli ha risposto complimentandosi per l’accento. Jared ha sciorinato un più aguzzo: “Grazie mille”. Ma Ellen l’ha fatta grossa con uno sprolippio incomprensibile ma con il sempiterno accento da mafia movie (al posto dell’italiano) modello film di Scorsese.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Will Smith: “Ho fatto così tanto sesso che a un certo punto l’orgasmo mi dava la nausea”. E spiega le cause

next