A volte le partite di calcio possono rivelarsi più “dolorose” del previsto. Lo sa bene il capitano dell’Ajax Dusan Tadic, immortalato mentre si aggira con il pene ingessato (con tanto di firme dei compagni sulla fasciatura). O meglio: stando a quanto riportato da Repubblica e altre testate, il giocatore si sarebbe presentato così agli allenamenti, c’è da dire, però, che la foto è stata pubblicata dall’account Instagram @Maurice van Berkel, che nella biografia riporta – in olandese – “Mi diverto con Photoshop”. Che si tratti di un fotomontaggio o meno, una cosa è certa: lo scatto sta spopolando. Ma facciamo un passo indietro: come si è arrivati a tanto?

Dobbiamo tornare a mercoledì 3 novembre e precisamente allo scontro di Champions League tra Borussia Dortmund e Ajax, durante il quale Tadic, per siglare la rete del momentaneo 1-1, si è allungato in scivolata per deviare il pallone in rete sbattendo violentemente contro il palo con una delle parti del corpo più delicate. Un goal che non potrà dimenticare: non solo per il grande dolore che avrà provato, ma anche perché da lì è partita la rimonta dell’Ajax che ha poi battuto la squadra tedesca 3 a 1. Per fortuna, nulla di grave. “Ci vogliono diversi palloni per vincere a Dortmund”, ha poi commentato la partita Tadic scherzando riferendosi al ‘doloroso’ gol del pareggio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Maurice van Berkel (@mvan_berkel)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Terzo Segreto di Satira: “Pio e Amedeo e il monologo ‘razzista’? Non dovevano entrare in un campo che non è il loro. In Rai non l’avrebbero potuto fare”

next
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, ancora guerra tra Aldo Montano e Alex Belli: “Eri ubriaco fradicio”. Interviene Alfonso Signorini

next