Al ballottaggio voterò Gualtieri, ma è una mia scelta personale. Non farò né alleanze né apparentamenti, resteremo all’opposizione”. Ad annunciarlo è stato Carlo Calenda, ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo, su La7. Il leader di Azione ha così rivelato, a due giorni dai risultati del primo turno per il rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale di Roma, che appoggerà il candidato del centrosinistra, Roberto Gualtieri. “Michetti? Non credo sia neofascista, ma democristiano. Ma il problema non è questo. Il problema è che è totalmente incapace“.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fisco, Letta a La7: “Lega? Strappo molto grave, insopportabile avere forza politica che sta dentro e fuori dal governo”

next
Articolo Successivo

Fisco, a Bolzano la giunta Lega-Svp aumenta le imposte su seconde case e appartamenti sfitti. Mentre Salvini spara sulla riforma del catasto

next