Musica

Gli Abba tornano insieme dopo 40 anni con nuovo album e live virtuale a Londra nel 2022: “Non è mai stato fatto prima”

Con un evento in streaming Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid hanno annunciato di rompere il silenzio e di essere tornati assieme a fare musica. Il nuovo album “Voyage” uscirà il 5 novembre mentre si terrà un evento virtuale speciale a Londra il 27 maggio 2022. Intanto sono usciti due nuovi singoli: “Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down”

di Andrea Conti

Quasi 400 milioni di album venduti in tutto il mondo, 17 hit al primo posto in classifica e più di 16 milioni di stream globali alla settimana. Gli Abba sono stati uno dei gruppi musicali più amati a livello internazionale. Poi lo scioglimento l’11 dicembre 1982 con la conclusione della musica simbolo degli Anni 70. A quarant’anni di distanza Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid hanno annunciato il loro ritorno con un evento speciale trasmesso in streaming su YouTube. “È passato un po’ di tempo da quando abbiamo fatto musica insieme. Quasi 40 anni, in realtà. Ci siamo presi una pausa dalla primavera del 1982 e ora abbiamo deciso di terminarla”, hanno detto. L’annuncio è di quelli importanti perché porta con sé anche due singoli nuovi di zeccaStill Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down”, un disco di inediti “Voyage” in uscita il 5 novembre che conterrà anche un brano natalizio e un grande evento il 27 maggio 2022 all’Abba Arena, costruita al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra con una band di dieci elementi e gli ologrammi dei componenti della band.

“L’ispirazione principale per tornare di nuovo in studio di registrazione viene dal nostro coinvolgimento nella creazione del concerto più strano e spettacolare che sia mai possibile immaginare. – hanno dichiarato gli Abba – Saremo in grado di sederci tra il pubblico e guardare le nostre controparti digitali eseguire le nostre canzoni su un palco in un’arena costruita su misura a Londra la prossima primavera. Lo chiameremo semplicemente ‘Voyage’ e stiamo davvero salpando per acque inesplorate. Con l’aiuto di noi stessi da giovani, viaggeremo nel futuro. Non è facile da spiegare, ma appunto, è qualcosa che non è mai stato fatto prima”. E infine hanno dato appuntamento al prossimo anno: “Quindi ancora, grazie mille per averci aspettato! Speriamo di vedervi nell’Abba Arena, sì, vedervi, perché ci abbiamo messo buona parte della nostra anima dentro quegli avatar. Non esageriamo quando diciamo che siamo tornati”.

Gli Abba tornano insieme dopo 40 anni con nuovo album e live virtuale a Londra nel 2022: “Non è mai stato fatto prima”
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione