Non è solita parlare della propria vita ma questa volta, Barbara D’Urso ha fatto una piccola eccezione. Ieri 23 agosto ricorreva infatti l’anniversario della morte di sua mamma Vera Pentimalli, così la conduttrice di Canale 5 ha voluto ricordarla con una tenera immagine in bianco e nero pubblicata sui social in cui è insieme a lei e la didascalia: “‘Mamma ci ha lasciato Titti’.. E un coltello mi squarcia l’anima… 23 agosto 1968. #sempre con me“. In tanti hanno espresso cordoglio e vicinanza per questo drammatico ricordo: “Chi ha la mamma è ricco e non lo sa. Saranno sempre con noi!”, ha scritto una follower. Oppure: “Che donna coraggiosa che sei!”.

Quando la mamma morì dopo una lunga malattia, Barbara D’Urso aveva solo 11 anni. Un ricordo che talvolta la conduttrice ha portato anche in prima serata. Come nel giorno del suo compleanno, lo scorso anno, durante la trasmissione Live – Non è la D’Urso, quando la produzione le aveva regalato un momento intenso: un filmato in cui D’Urso ha ripercorso la propria vita. Insieme a lei, il fratello Riccardo. In quell’occasione, di fronte alle immagini della mamma, la conduttrice si commosse molto e riuscì a dire solamente: “Grazie”. Dopo la morte di Vera, il padre Rodolfo si è risposato con un’altra donna, Wanda, dalla quale ha avuto 3 figli. Per la conduttrice, una vera e propria seconda famiglia.

Articolo Precedente

Per Chiara Ferragni “un giro d’affari di 20 milioni di euro nel 2020”: ecco cosa ‘trascina’ il suo impero

next
Articolo Successivo

Daniel Craig: “Niente eredità alle mie figlie, è di cattivo gusto”. E intanto ‘incassa’ 100 milioni di dollari

next