Continua a crescere gradualmente il numero dei contagi giornalieri da coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, sono 6.171 le persone risultate positive ai test nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 5.696 di ieri. Dati che si registrano a fronte di un numero inferiore di test svolti: sono 224.790 i tamponi molecolari e antigenici processati, mentre ieri erano stati 248.472. Il tasso di positività sale così di 0,4 punti percentuali, passando dal 2,3% al 2,7%. In leggero aumento anche il numero delle vittime che passa dalle 15 di ieri alle 19 di oggi.

Sono invece 1.825 le persone guarite rispetto a ieri, numero non sufficiente per assistere a un calo degli attualmente positivi che, invece, salgono di 4.323 fino a quota 78.484. All’incremento dei contagi e delle persone attualmente positive segue anche un aumento dei posti letto occupati nei reparti Covid di tutto il Paese. Oggi sono 20 le persone ricoverate in terapia intensiva, con un aumento nel confronto tra entrate e uscite che fa segnare un +11 e porta i pazienti attualmente in rianimazione a quota 194. Crescono di 45 unità anche coloro che sono stati ricoverati negli altri reparti Covid, con il totale che tocca i 1.730.

L’aumento dei contagi risulta più evidente se si mettono a confronto i dati dei primi quattro giorni di questa settimana con lo stesso periodo della scorsa. Si è passati da un totale di 14.946 contagi di una settimana fa ai 19.506 degli ultimi quattro giorni. Un aumento che interessa anche i decessi legati al Covid, con 80 vittime contro le 53 di una settimana fa, e l’incidenza sui tamponi molecolari, passata dal 3,8% al 4,9%. E se netto è anche l’aumento dei ricoveri negli altri reparti, passati da un +98 a un +338, ancora abbastanza stabili sono quelli in intensiva, con 56 ingressi negli ultimi quattro giorni rispetto ai 48 dello stesso periodo di una settimana fa.

Analizzando i dati regione per regione, si nota che in numeri assoluti quella più colpita nell’ultima giornata è il Lazio con 780 contagi. Seguono la Toscana con 748, il Veneto con 737 e la Sicilia con 719.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Sicilia e Sardegna tornano in rosso nella mappa Ue. Restano verdi solo 6 Regioni

next