Blitz di protesta dei lavoratori Whirlpool all’aeroporto di Capodichino. Gli operai dello stabilimento di via Argine da alcuni minuti stanno bloccando il percorso di accesso alle partenze nello scalo partenopeo, impedendo ai viaggiatori di espletare le operazioni di imbarco. I lavoratori espongono striscioni e scandiscono slogan contro la multinazionale che ieri ha annunciato il via alle procedure di licenziamento collettivo per i 320 lavoratori della Whirlpool di via Argine.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gkn, le parole di Giorgetti mi risultano davvero incomprensibili

next
Articolo Successivo

Gkn, i lavoratori protestano davanti alla prefettura di Firenze con fumogeni viola e cori: il video

next