Anche i Golden Globes finiscono nella bufera. In poche ore la storica manifestazione organizzata dalla stampa estera di Hollywood (HFPA – Hollywood Foreign Press Association) non ha più un’emittente tv dove trasmettere la prossima edizione, oltre ad essere stata scaricata in poche ore dalle star liberal di Hollywood. A dare fuoco alle polveri è stata la Nbc che non manderà in onda la cerimonia del prossimo anno, il 2022, per protestare contro la mancata riforma dei criteri di inclusività tra i giurati.

Ad esempio, come riporta il Los Angeles Times, non c’è nemmeno un afroamericano tra le decine di giurati della HFPA. Così contro la manifestazione che precede, e spesso anticipa in modo millimetrico, i premiati della notte degli Oscar, si sono subito schierati Mark Ruffalo e Scarlett Johansson. Quest’ultima, in una recente intervista a Variety ha intimato i colleghi a fare un passo indietro rispetto ai Globes e ha confessato di non partecipare da anni alle loro conferenze stampa in quanto “zeppe di domande e commenti sessisti”. Sui social è stato coniato l’hashtag #Changeisgolden e, sempre secondo Variety, si è aggiunta pure la riconsegna da parte di Tom Cruise dei propri tre Globes vinti (Nato il 4 luglio, Jerry Maguire e Magnolia) in segno di protesta. Infine al rifiuto di Nbc si è aggiunta l’intenzione sia di Netflix che di Amazon di chiudere i rapporti con la HFPA fino a quando la tanto agognata riforma dei criteri di inclusività non diverrà realtà.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Killers of the Flower Moon, ecco la prima foto del nuovo film di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio

next
Articolo Successivo

David di Donatello 2021, i vincitori. Trionfa Volevo nascondermi: la storia del pittore Ligabue porta a casa 7 premi

next