Era appena rientrata a casa insieme all’uomo con il quale si era vista per un appuntamento al buio. Lo stesso uomo che l’ha uccisa mentre uno dei suoi due figli giocava nella stanza accanto. A trovare il corpo di Shanika Bogan, 31 anni, è stata sua madre. Siamo in Ohio e i fatti risalgono al 30 aprile. Tracie Berry, la madre di Shanika, ha raccontato a WHIO-TV cosa le ha detto il nipote di 10 anni: “Quell’uomo mi ha detto che avrebbe fatto un massaggio alla mamma”. La signora Berry ha poi aggiunto: “So che è andato nella stanza di mia figlia poi è tornato da mio nipote e gli ha detto ‘tua madre sta riposando, mangiati dei cereali’, e se n’è andato”. L’arresto di Kendall Beasley, 28 anni, è avvenuto giovedì 6 maggio, le accuse sono di aggressione e omicidio. Il 28enne era appena uscito dal carcere dove ha trascorso sei anni per rapina a mano armata con intimidazione di una donna presente. Jason Hall della polizia di Dayton ha parlato di “omicidio premeditato”: i due si sarebbero visti per un appuntamento al buio ma in seguito Shanika avrebbe cominciato a rifiutare Beasley.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Assalto armato a un blindato portavalori: le incredibili manovre di fuga della guardia che non perde la calma tra spari e speronamenti

next
Articolo Successivo

Offrono agli invitati diversi buffet, in base a quanto hanno speso per il regalo: il matrimonio ‘cafone’

next