Paura per Ubaldo Righetti, storico ex difensore della Roma degli anni Ottanta: è stato colto da malore durante una partita di paddle ed è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea della Capitale. Righetti, ora opinionista di RomaTv, non è in pericolo di vita, secondo quanto riferiscono i medici: è cosciente e le sue condizioni, pur serie, non sono gravi.

La società giallorossa ha subito manifestato la sua vicinanza all’ex centrale, protagonista nella stagione in cui con la guida di Nils Liedholm vinse lo scudetto (il penultimo della storia del club) e due Coppe Italia. Righetti partecipò con la Roma anche alla storica finale di Coppa Campioni con il Liverpool: il difensore trasformò il rigore, ma i giallorossi alla fine persero. “Forza Ubaldo!” ha scritto la Roma su Twitter. Anche i tifosi hanno manifestato il loro affetto con uno striscione: “Tieni duro Ubaldo, tutti i romanisti sono con te”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Kitikaka – Gian Paolo Ormezzano, quaggiù qualcuno ti ama (e non ha mai smesso di farlo)

next