“Sulla questione Astrazeneca si è espressa l’Ema dicendo che è un vaccino sicuro e non ha dato nessuna raccomandazione”, così il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza coronavirus, in visita all’hub vaccinale di Piediripa di Macerata, sottolineando che però gli scienziati l’Aifa e il ministero della Salute “recependo cosa hanno fatto i nostri vicini, quindi Germania, Francia, Belgio e Spagna, hanno deciso di fare una raccomandazione” dicendo che è auspicabile “l’inoculazione agli under 60”. Per quanto riguarda il piano vaccinale, però, ha assicurato, “l’abbiamo cambiato ma il target (ossia i numeri ai quali il generale vorrebbe arrivare ndr.) non cambia”. “Ma abbiamo aperto la platea delle persone vaccinabili dai 60 ai 79 anni”, ha concluso il generale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili