Lo chef Damiano Carrara (35 anni) ha pubblicato su Instagram alcune stories in cui ha raccontato di essersi vaccinato contro il Covid. Ecco cosa ha detto ai suoi 1.3 milioni di follower: “Sono a Los Angeles e qui chiunque lavora nel mondo della ristorazione riesce a fare il vaccino, quindi ora è il mio turno. Mio fratello Massimiliano lo ha già fatto e farà presto il secondo richiamo, dunque ora tocca a me”. Poi ha spiegato: “Ho fatto Johnson & Johnson, ora ho la carta di vaccinazione. Qui in America si cerca di combattere il virus nel minor tempo possibile. Sono velocissimi: ti fanno firmare alcuni fogli, entri, esci ed aspetti 15 minuti dopo il vaccino per esser sicuro di non avere effetti collaterali. Sono molto organizzati e sono molto contento”.

Lo chef, prima di dirigersi a lavoro, ha concluso: “Mi ci vorranno un paio di settimane per immunizzarmi, teniamo sempre mascherine, certo, ma il vaccino va fatto. Non si sa quanto durerà, ma sono felice perché sono riuscito a farlo in tempi brevi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

“Per pagare i debiti di Losito, Alberto Tarallo vende tutto”: ecco come stanno davvero le cose

next