Una ragazza di 22 anni è stata violentata da un uomo mentre stava facendo jogging a Villa Gordiani, sulla via Prenestina a Roma. La giovane è stata trasportata d’urgenza in ospedale sotto choc. La ragazza stava correndo nel parco del Prenestino quando è stata sorpresa alle spalle da un uomo che le ha messo la mano sulla bocca per impedirle di chiedere aiuto, per poi abusare di lei.

L’aggressore dopo la violenza è scappato, attualmente è ricercato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma, che hanno interdetto l’area a caccia di tracce lasciate dallo stupratore. Il caso ha portato il prefetto di Roma a convocare un tavolo per la sicurezza, in cui sono state programmate iniziative definite ad “Alto Impatto” per contrastare l’illegalità. Saranno attuati controlli straordinari di polizia e carabinieri con check point e posti di blocco in tutto il quadrante est della Capitale.

Sempre a Roma una donna ha raccontato di aver subito una tentata violenza nella notte alla periferia della città. La donna, una 46enne con precedenti, ha raccontato che ad aggredirla sarebbero stati due uomini. Sul posto la polizia che ha fermato due uomini la cui posizione è al vaglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ilenia Fabbri, il presunto assassino si aggira nel quartiere della vittima il giorno dell’omicidio: ecco il video

next
Articolo Successivo

Faenza, Barbieri confessa di aver ucciso Ilenia Fabbri per 20mila euro. L’ex marito nega di essere il mandante: “Doveva solo farle paura”

next