Alfonso Signorini è stato preso di mira da alcuni ex concorrenti del Grande Fratello Vip 5, primo fra tutti Cristiano Malgioglio che, alle spalle del conduttore, ha posizionato un topo (finto) che ha seminato il terrore tanto che il conduttore è letteralmente fuggito dallo studio a gambe levate.

Questo il tremendo scherzo di Cristiano Malgioglio ad Alfonso Signorini, un attimo prima dell’annuncio della fase delle nomination. Il paroliere siciliano ha azionato un topolino elettronico, facendolo arrivare proprio dietro alle sue gambe. Il conduttore, terrorizzato, ha cacciato un urlo per poi scappare dietro le quinte: “Ma c’è un topo?”, ha chiesto agli autori. “C’è un topo! Ragazzi l’ho visto.. mandate la pubblicità” . A quel punto sono intervenuti gli altri Vip “Ma è finto” ha affermato la contessa De Blanck. In seguito: “Hai capito Alfonso? Stiamo scherzando.” A quel punto il conduttore ha tuonato: “Vai via! Basta. Io non voglio fare queste cose qua!” e le ha rivolto un gesto inequivocabile, come a dire “Vai.. a sederti”. A dare il tocco di classe, di cui non sentivamo ovviamente la necessità, ci ha pensato Pupo: “Ma è un topo o una t*pa?”.

Il video e le immagini dello scherzo stanno già facendo il giro del web e la puntata ha registrato buoni ascolti (3.572.236 spettatori pari al 20.68% di share), dunque obiettivo raggiunto?

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fiorella Mannoia si è sposata con Carlo Di Francesco: la foto del matrimonio

next
Articolo Successivo

Sanremo 2021, tutti gli ostacoli che Amadeus deve schivare

next