Sorpresa per la Polizia di Stato durante una perquisizione a Tor Bella Monaca. Dietro all’immagine sacra di una Madonna ricamata all’uncinetto gli agenti hanno trovato una cassaforte contenente droga: 200 grammi di cocaina, 180 di hashish e 3mila euro in contanti. In manette un 37enne che secondo gli investigatori voleva “fare il salto di qualità” cercando di diventare grossista: il tentativo di diventare grossista non è sfuggito agli investigatori del Distretto Casilino che, con un escamotage, hanno fatto irruzione nell’appartamento diventato base di spaccio. Gli stessi investigatori, sempre nel quartiere di Tor Bella Monaca, hanno arrestato 3 ragazzi di origine marocchina che vendevano cocaina dal loro appartamento. Quando i poliziotti hanno fatto il blitz i sospettati hanno opposto resistenza – 2 agenti sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso – e tentato di far sparire alcuni grammi di cocaina.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Covid, al via le vaccinazioni per il personale scolastico del Lazio: lunghe code a Fiumicino – Video

next