Sulla campagna vaccinale “l’appello è a lasciare fuori le polemiche politiche” perché “è troppo importante l’obiettivo per macchiarla. Unità, unità, unità: non alimentiamo polemiche autolesioniste”. Questo quanto dichiarato il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso delle comunicazioni sulle misure anti Covid, in Aula alla Camera, sullo sfondo delle tensioni all’interno del governo, con il rischio concreto di crisi con le dimissioni possibili delle ministre di Italia Viva.

Ma l’appello del ministro è rivolto a tutto l’arco parlamentare, opposizioni comprese: “Siamo all’ultimo miglio, di fronte a un passaggio delicato e decisivo per vincere questa battaglia. Mi rivolgo con lo stesso spirito a maggioranza e opposizioni. Serve uno sforzo unitario, a Roma, come in tutte le Regioni”.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi, un ricatto politico che sciupa il bene più prezioso

next
Articolo Successivo

Misure anti-Covid, da mobilità a zone bianche: le nuove regole. Speranza: ‘Epidemia peggiora. Serve unità’. Sui vaccini: ‘Italia prima in Ue’

next