Rubava oggetti da Buckingham Palace per rivenderli su eBay. Il valletto della regina Elisabetta è stato condannato a otto mesi di carcere. Adamo Canto, 37enne originario di Scarborough, nello Yorkshire del nord, era stato assunto nelle cucine, ma con le misure anti-covid le sue funzioni erano state riviste, dandogli accesso ad altre parti del palazzo per fare le pulizie.
Fra i 77 oggetti sottratti vi erano un album ufficiale di foto della visita di Donald Trump, rivenduto online per 1500 sterline, medaglie, orologi, pigiami di seta e foto autografate dei reali. In tutto il cameriere infedele ha guadagnato poco più di 7mila sterline, vendendo molti oggetti ad un prezzo inferiore al loro valore. Buckingham Palace non ha voluto fare commenti dopo la sentenza.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Keanu Reeves, i suoi consigli per il nuovo anno

next
Articolo Successivo

Gerry Scotti è nonno, il figlio e Ginevra Piola (giornalista Mediaset) danno il benvenuto a Virginia

next