Anthony Hopkins ha festeggiato i suoi 45 anni da astemio. E lo ha fatto diffondendo un videomessaggio, pubblicato sui social e che ha fatto il giro del mondo, in cui ha raccontato la propria esperienza con l’alcol: “Mi stava uccidendo. Così mi sono chiesto: ‘Vuoi vivere o morire?’. Mi sono risposto che valeva la pena vivere. E improvvisamente è arrivato il sollievo e la mia vita è stata fantastica”. L’attore 82enne, poi, si è rivolto ai suoi giovani fan che hanno problemi legati all’abuso di alcol: “Non mollate, continuate a combattere”.

Articolo Successivo

Cinema e Covid: l’ecatombe del 2020. In un anno persi 460 milioni di incassi e tra il 75% e il 90% di pubblico

next