Paura su un volo della British Airways partito da Londra il 26 dicembre e diretto ad Atene: mentre l’aereo sorvolava la Croazia, all’altezza della capitale Zagrabria, il copilota ha detto di sentirsi male e poco dopo è svenuto e si è accasciato sui comandi. Il primo ufficiale aveva già invertito la rotta pensando di fare ritorno nella capitale britannica ma le condizioni di salute del collega sono peggiorate e l’hanno costretto ad un atterraggio di emergenza nell’aeroporto più vicino, quello di Zurigo, in Svizzera. Il copilota è stato subito soccorso e ricoverato in ospedale, come riferisce il Daily Mail che dà la notizia.

La compagnia aerea ha mantenuto il massimo riserbo sulle condizioni di salute dell’uomo, limitandosi a dichiarare che “il primo ufficiale semplicemente non si sentiva bene”. Ma a bordo del volo BA640 la situazione doveva essere piuttosto seria per convincere il pilota a cambiare improvvisamente rotta deviando l’Airbus A320 e optando per un’atterraggio di emergenza. L’aereo è rimasto fermo nello scalo svizzero per quasi sei ore, prima di ripartire per la sua destinazione originaria, Atene: “La sicurezza dei nostri clienti e dell’equipaggio è sempre la nostra massima priorità e le nostre squadre si sono prese cura dei clienti prima che proseguissero il loro viaggio”, ha fatto sapere la compagnia aerea in una nota.

Sempre secondo quanto riferisce il Daily Mail, non sarebbe la prima volta che si verificano malori nella cabina di pilotaggio dei voli della British Airways: dal 2019 ad oggi sono stati segnalati oltre 300 episodi di esalazioni di fumi tossici nella cabina di pilotaggio, con i membri dell’equipaggio di cabina che si lamentavano di sentirsi male. Molti hanno riferito di un “odore di formaggio” che li ha fatti vomitare o svenire.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morto per avvelenamento il miliardario cinese Lin Qui: re del videogioco Game of Thrones, mistero su un tè fermentato

next
Articolo Successivo

Partorisce ma è positiva al Covid: medici la mandano a casa in isolamento. Muore a 33 anni senza aver mai visto sua figlia

next