Spostamenti tra regioni anche di diversi colori con il nuovo dpcm per raggiungere affetti a Natale? Intanto va detto che il sistema di monitoraggio con le misure effettive funzionano”, così il premier Giuseppe Conte, ospite a Otto e mezzo su La7, rispondendo a una domanda della conduttrice Lilli Gruber. Il premier, dopo aver specificato che l’Rt è in calo, e che il governo “confida di farlo avvicinare all’1 entro venerdì”, incalzato di nuovo dalla conduttrice, apre alla possibilità degli spostamenti. “Stiamo lavorando agli spostamenti, se le cose continuano così a dicembre non avremo più zone rosse ma zone gialle e arancioni e questo predisporrà a trasferimenti”, spiega il presidente del Consiglio che però sottolinea l’imminente periodo natalizio e la necessità quindi di “misure ad hoc” per evitare un nuovo aumento della curva dei contagi.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giletti contro De Luca: “Solo chiacchiere e distintivo. Vada negli ospedali e non predichi dietro una scrivania comoda dicendo cazzate”

next
Articolo Successivo

Recovery Fund, Conte a La7: “C’è un ritardo dovuto al veto di Polonia e Ungheria, ma l’Italia non lo è assolutamente”

next