Enea Bastianini è il nuovo campione del mondo nella classe Moto2. Al 22enne romagnolo basta il 5° posto nel Gp del Portogallo per conquistare il titolo. A vincere sul circuito di Portimao è l’australiano Remy Gardner, davanti a Luca Marini del team Sky, al britannico Sam Lowes, che chiude al terzo posto, e a Marco Bezzecchi. In classifica Bastianini chiude con 205 punti, confermando il suo vantaggio in classifica generale, 9 punti in più di Marini e Lowes. Nella prossima stagione Bastianini e Marini si ritroveranno in MotoGp dove i due condivideranno lo stesso box.

“È fantastico, è stata una stagione straordinaria. È incredibile”, ha detto il neo campione del mondo commentando il Gran Premio del Portogallo. “Il Covid ha reso la stagione difficile. Dedico questo titolo alla squadra, a tutti. È un giorno fantastico e indimenticabile, me lo ricorderò per sempre“, ha detto il pilota romagnolo.

“Grandi complimenti a Enea Bastianini, nuovo campione del mondo nella classe Moto2″, ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, complimentandosi col neo campione. “Questo ragazzo di Rimini, di soli 22 anni ma già soprannominato la ‘Bestia’, è un altro splendido protagonista a livello mondiale della Motor Valley, una terra che continua a regalare talenti al motorismo internazionale”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MotoGp, oggi il gran premio del Portogallo: orari e diretta tv [su Sky, Dazn, NowTv] e in differita su TV8

next
Articolo Successivo

Ecco la Yamaha Petronas di Valentino Rossi e Franco Morbidelli per il 2021 [Foto]. Il Dottore: “Voglio lottare per vincere gare”

next