Continuano a far discutere le preghiere di Paolo Brosio al “Grande Fratello Vip”. Appena entrato, il concorrente (fedele alla Madonna di Medjugorje) ha diviso la Casa proprio per la sua fede: ad alcuni concorrenti, capeggiati da Stefania Orlando, non sono andate giù le preghiere recitate a voce altissima nella notte. “Mica è Maracaibo”, ha sbottato la showgirl. Così, durante l’ultima puntata del reality, Alfonso Signorini ha deciso di riprendere il concorrente: “Se vuoi pregare, prega in silenzio. Questo spettacolarizzare la religiosità non ci piace e te lo dico io che sono cattolico praticante”.

Se durante la puntata – un po’ offeso – Brosio ha promesso che non avrebbe più pregato in gruppo, il giorno dopo si è sfogato contro programma: “Non mi meritavo quell’attacco. Invece di accusarmi in quel modo, poteva arrivare e chiedermi come mai parlavamo a voce alta. La realtà è che sapevamo quella preghiera in due modi diversi, quel tono di voce era dovuto al fatto che eravamo soli”. Anche gli autori del Gieffe sono finiti nel suo mirino: “Tutti quegli autori lì non sopportano che io preghi”, è la sua teoria.

Messo a conoscenza delle dichiarazioni di Brosio, Alfonso Signorini a “Casa Chi” ha posto un ultimatum al concorrente: “Ribadisco che la preghiera si vive e non si esibisce. Se questo non gli piace è libero di andarsene. Brosio ha fatto arrabbiare anche me: non mi piace quando la fede è ostentata. Se io voglio sentire una predica vado a messa in chiesa e non guardo il GF Vip. Figurati se voglio farmi fare la predica da Brosio. A me di sentire le Ave Marie e i Padre Nostro sgranati a voce alta risulta molto fastidioso. Tra l’altro mi spiace avere sentito che di notte lui ha detto che io gli impedisco di pregare, questo non mi piace. Non è il messaggio che gli ho dato“. Brosio deciderà di andarsene sul serio?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza-Mattarella risponde a Toti: “Isoliamo i 70enni improduttivi, ma anche i governatori 50enni produttivi di cazzate”

next
Articolo Successivo

Serena Bortone oggi non sarà in onda. Sospeso ‘Oggi è un altro giorno’: un caso di covid-19

next