Giulia De Lellis non ci sta e sbotta sui social. Ieri sera l’influencer si trovava a cena in un famoso ristorante con la sua nuova fiamma, Carlo Beretta, ovvero il rampollo della famiglia che produce armi. Conosciuto grazie all’ex Andrea Damante, i due si stanno frequentando da alcune settimane. Una volta seduti al tavolo del ristorante, la neo coppia ha voluto fare i conti con dei paparazzi improvvisati: due clienti del ristorante, durante la cena, si sono divertiti a riprendere la coppia e inviare le foto ad alcuni magazine di cronaca rosa.

Quando se n’è accorta, la De Lellis si è vendicata sui social. Con il telefonino, ha ripreso i due “paparazzi per caso” e ha pubblicato i loro volti – senza pixel né censura – sui social. “Questi due qui sono stati tutto il tempo a fare foto e video mentre mangiavo. Io sono un personaggio pubblico e ok, ma ero in compagnia di chi non ha piacere di apparire in pubblico contro la sua volontà. Così ho deciso di fare lo stesso anche io. Ho fatto video e foto del loro pranzo. È così che ci si sente quando viene violata la privacy, bello? Vi piace? Soprattutto se non venite poi così bene. Che figo, che campioni!”, ha scritto l’influencer ed ex volto di “Uomini e Donne”. Per lei è stata una grande mancanza di rispetto: “Io ironizzo e mando tutto in caciara ma non è stato per niente carino. La mia frequentazione non era un segreto, ne ho parlato io per prima, ma è stata solo una grandissima mancanza di rispetto”.

La ragazza ha colto anche l’occasione per chiarire ai suoi followers alcuni punti legati alla sua nuova relazione. L’ex, Damante, l’aveva accusata a “Verissimo” di essersi fidanzata con un suo amico. “A me non piace passare per quella che non sono. Non farei determinate cose a nessuno, neanche al mio peggior nemico, e soprattutto con un amico. Io! E’ facile andare in tv e dire cose basate sul nulla, inventare, estremizzare una situazione che non è assolutamente vera. Piangere sul morto ma poi farsi i cazz* propri da mesi e di nascosto. Io non sono così e non ho bisogno di mancare di rispetto a qualcuno. Quindi ragazzi non confondetemi con questa roba qui, non mi piacciono queste cose, io non le faccio: io mentre sono fidanzata con un’amica no, poi magari c’è chi lo fa, ma non io”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Il lievito non mancherà”, i produttori rassicurano: niente corsa agli scaffali

next
Articolo Successivo

Bianca Berlinguer non ci sta e le parole per Mauro Corona sono piene di tenerezza: “Voglio che voi lo sappiate”

next