Debutterà lunedì 14 settembre la quinta edizione del Grande Fratello Vip, nel cast della reality condotto da Alfonso Signorini figura anche Stefania Orlando. Di certo tra gli ospiti in studio per lei non vedremo l’ex marito Andrea Roncato, nemmeno un incontro chiarificatore: “Confronto in diretta? Non ci penso proprio. Io e Stefania siamo stati sposati per due anni, ma da 23 anni a questa parte io non c’entro più niente con lei. Chiameranno suo marito”, ha dichiarato in un’intervista al settimanale Mio.
Non solo, l’attore fa sapere che non seguirà la trasmissione: “Non la guarderò, né la televoterò. Confessioni su di me? Non vedo cosa possa raccontare di me che non sia mai stato raccontato. Potrà dire che non andavo bene come marito, ok. Io potrei raccontare molte cose, ma non l’ho mai fatto perché credo che siano fatti nostri. Se lei reputerà giusto raccontare di me, va bene, ma non andrei in tv a litigare. La dignità non ha prezzo”. I due sono stati sposati dal 1997 al 1999, oggi felici con altri partner: Roncato è convolato a nozze nel 2017 con Nicole Moscariello, l’ex volto dei Fatti Vostri con il musicista Simone Gianlorenzi.
“Invece di stare a casa e fare il marito, passavo le notti fuori. Stavo in discoteca e tornavo a casa la mattina. Quando mi offrivano la cocaina, ci cascavo. È stato un periodo terribile. Stefania ha sofferto molto e non me lo perdonerà mai”, aveva detto in un’intervista Roncato. La conduttrice aveva deciso di non invitarlo al suo matrimonio: “Ha scelto di tenermi fuori dalla sua vita e rispetto la sua volontà. L’ho invitato alla mia festa dei 50 anni ma non si è presentato (…) Io nel giorno del mio matrimonio voglio solo gente che mi vuole bene. La verità è che da parte mia non c’era più fiducia, né amore (…) Fino a qualche tempo fa eravamo molto amici poi, con l’arrivo di Nicole nella sua vita, mi ha allontanata.”

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Notte prima degli esami”. Domenica 13 settembre puntata speciale de L’Aria che tira su La7

next
Articolo Successivo

“Briatore certe volte dovrebbe tacere”: Elisabetta Gregoraci e le posizioni dell’ex marito sul Covid. E parla per la prima volta della loro rottura

next