Non sono gay, ma ho provato vergogna per quell’intervista”. A dirlo è Alberto Matano, giornalista e conduttore de La Vita in Diretta che, in un’intervista al magazine Chi, ha voluto replicare ai rumors che circolano sulla sua sessualità. L’intervista a cui fa riferimento è quella fatta dal Messaggero all’attore Fabio Canino, in cui l’intervistatore gli chiedeva, in modo piuttosto diretto, quali fossero gli orientamenti sessuali di alcuni vip, tra cui anche il giornalista di Rai1. “Alberto Matano è gay?”, era stata la domanda a bruciapelo a cui l’attore non aveva risposto.

Un episodio a cui si erano poi aggiunte le dichiarazioni di Mario Adinolfi, il presidente nazionale del Popolo della Famiglia, che aveva definito Rai1 “Gay1”, attaccando la comunità gay. Ora Matano ha voluto mettere a tacere tutte le voci che circolano: “Non amo categorie, etichette, e diffido da chi mette timbri sugli altri. Un individuo va valutato in base all’operato, non al privato”, ha detto a Chi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festival di Venezia, il bacio (con lingua) tra Elisa De Panicis e Mila Suarez: il red carpet hot delle due ex del Grande Fratello

next
Articolo Successivo

Willy, il rapper Ghali contro i colleghi: “Perché non parlate? Eppure la cosa ci riguarda da vicino… forse non ve ne frega niente? Oppure…”

next