Dalla proprietà del Corriere della Sera alla fondazione del Fai. Giulia Maria Crespi è morta a 97 anni. Nella videoscheda, le tappe principali della sua carriera: dalla guida del giornale di via Solferino, dove veniva chiamata la “zarina”, fino alla nascita del Fondo per l’ambiente italiano, di cui era presidente onoraria.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giulia Maria Crespi, morta l’imprenditrice che ha fondato il Fai: aveva 97 anni. L’annuncio: “Stile ed entusiasmo in qualsiasi cosa facesse”

next
Articolo Successivo

Oreste Casalini, morto a 58 anni il pittore e scultore avanguardista

next