Confermando il trend negativo degli ultimi giorni, anche oggi i nuovi contagi di coronavirus in Italia sono leggera salita: 276 nelle ultime 24 ore (erano stati 229 ieri). Quasi la metà (135) si trovano in Lombardia, il 48,9%. Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le altre Regioni più colpite Emilia Romagna (53 casi) e Lazio (23). Diminuisce però il numero dei tamponi: ne sono stati effettuati 47.953 nelle ultime 24 ore, circa 5 mila meno di ieri. Il totale dei contagiati in Italia è 242.639. Quattro le Regioni senza nuovi casi: Sicilia, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata. I morti sono stati 12, così come ieri. Complessivamente le vittime sono così diventate 34.938 dall’inizio dell’emergenza.

Riguardo alla situazione negli ospedali, scendono a 65 i pazienti affetti da Covid in terapia intensiva, 4 in meno di ieri. Sono 27 in Lombardia. In 13 regioni non ci sono malati più in rianimazione. I ricoverati con sintomi sono 844 (-27), 12.519 le persone in isolamento domiciliare (dato invariato). Gli attualmente positivi sono 13.428, in calo di 31 unità. I guariti sono invece 194.273, 295 in più di ieri.
I casi testati sono 3.520.377. Sono i dati forniti oggi dal ministero della Salute.

In particolare, nella Regione più colpita i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 6, e il totale complessivo è di 16.736. Tra le province, a Milano i casi registrati sono 17, di cui 9 in città, a Bergamo i casi sono 56 e a Brescia sono 17.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Padova, il padre della sposa è positivo al Covid: 91 invitati al matrimonio in isolamento

next
Articolo Successivo

Milano, abbandona la madre in autostrada, aggredisce l’autista di un tram e si mette alla guida: fermato da polizia e Atm

next