L’impatto del coronavirus visto dallo spazio, con una collaborazione senza precedenti, Nasa, Esa e Jaxa si sono unite dando vita a una nuova piattaforma. Il nuovo COVID-19 Earth Observation Dashboard è una collaborazione tra le agenzie spaziali più importanti al mondo per osservare dallo spazio i cambiamenti globali della risposta al coronavirus. Se infatti da un lato la diminuzione delle attività umane ha portato a una generale diminuzione dell’inquinamento dell’aria e delle acque, dall’altra ha ovviamente influito in maniera negativa sull’economia mondiale. Ecco il tutorial sul funzionamento della piattaforma.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, in Usa quasi 40mila contagi e 2.425 morti in 24 ore: nuovo record. La task force anti-Covid torna in conferenza stampa

next
Articolo Successivo

Coronavirus, lo studio: “Sintomi neurologici in tre pazienti su quattro. In quelli gravi riscontrate alterazioni da monitorare”

next