Un’accoglienza sulle note di Vincerò, ma soprattutto senza il rispetto delle misure anti-Covid. Il leader della Lega, Matteo Salvini, è stato ricevuto da un bagno di folla a Barletta. All’esterno della stazione ferroviaria della città pugliese, tappa di passaggio non essendo previsto alcun comizio per le Regionali, in molti si sono radunati per salutare l’ex ministro dell’Interno e scattare con lui qualche selfie. La maggior parte non indossava la mascherina né rispettava il metro di distanza previsto dalle norme. Al posto del “saluto con il gomito”, poi, Salvini ha preferito la classica mano, anche se fortemente sconsigliata dagli esperti. Lo stesso leader aveva spesso il dispositivo di protezione abbassato sotto il mento.

Video Staff Matteo Salvini

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Coronavirus, la Regione Lazio vuole vietare ai laboratori privati di fare tamponi. Ma in consiglio anche il centrosinistra vota contro

next
Articolo Successivo

Ponte Morandi, i parenti delle vittime non saranno all’inaugurazione del nuovo viadotto: “Molto difficile assistere alle molte cerimonie”

next