Il calciatore spagnolo del Milan, Samu Castillejo, è stato rapinato oggi pomeriggio a Milano da due giovani che gli hanno puntato una pistola in faccia e si sono fatti consegnare l’orologio che il 25enne aveva al polso. Castillejo non ha riportato ferite ma si dichiara piuttosto scosso per quanto accaduto.

È stato lo stesso calciatore a denunciare quanto accaduto con una storia su Instagram: “Ma a Milano tutto apposto? Mi hanno derubato due ragazzi puntandomi la pistola in faccia”, ha scritto lo spagnolo. Castillejo, scrive la Gazzetta dello Sport, ha denunciato la rapina alla polizia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili