In 130 si fanno avanti e sostengono di essere figli di Jeffrey Epstein. In ballo c’è un patrimonio di 634 milioni di dollari del magnate della finanza, arrestato tra le altre cose per abusi sessuali e traffico internazionale di bambini e morto suicida in un carcere di New York nell’agosto del 2019. Secondo quanto scrive il New York Post, uno studio legale della Florida si è messo alla ricerca di possibili eredi ed è stato contattato da oltre 380 persone in tutto il mondo, delle quali 130 sostengono di essere suoi figli. “Jeffrey Epstein è stato per lungo tempo sessualmente promiscuo – ha detto l’investiate Harvey Morse – e c’è la possibilità che abbia avuto un figlio. Potrebbe persino essere nonno“. Chiunque reclami di essere erede di Epstein deve sottoporsi ad un test del Dna negli Stati Uniti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elisa Isoardi: “La Lega è in calo nei sondaggi? Mi dispiace, saranno gli occhiali di Matteo Salvini”

next
Articolo Successivo

Alain Mességué, il “guru” delle diete e delle erbe sfata alcuni falsi miti e dà i suoi consigli per il post-Covid: “Mirtilli, semi di chia, curcuma: ecco tutti i cibi da prediligere”

next