A 11 mesi dalla nascita del loro primo figlio Amy Schumer e il marito Chris Fischer hanno deciso di cambiare il nome del piccolo da Gene Attel a Gene David. Il motivo? Con la pronuncia inglese “i due nomi insieme suonavano troppo simili alla parola genitali”. È stata la stessa attrice comica ad annunciare questa loro decisione in una delle puntate del podcast “3 Girls, 1 Keith” che la Schumer, 38 anni, tiene ogni settimana.”Sapete che Gene, il nome del nostro bambino è ufficialmente cambiato? Ora è Gene David Fischer. Era Gene Attell Fischer, ma ci siamo resi conto che, per caso, avevamo chiamato nostro figlio ‘genitali'”, ha detto. A farle notare l’assonanza è stata la madre: “Mia mamma me lo ha fatto notare, Amy ha chiamato suo figlio ‘genitale’ ha detto… e aveva ragione!”.

Così lei e il marito hanno deciso di cambiare quel secondo nome che avevano scelto in tributo a un caso amico di Amy, l’attore comico Dave Attell, cambiandolo con il secondo nome di suo padre Gordon Schumer, che appunto è David. “Quindi, quale scelta migliore se non David?”. Il primo nome invece è stato scelto in onore del defunto attore e comico Gene Wilder. Il piccolo è nato il 5 maggio 2019, un anno dopo il loro matrimonio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Leonardo DiCaprio: “Chi dona qualcosa parteciperà al nostro prossimo film di Martin Scorsese”

next
Articolo Successivo

Filippo Facci: “Uscirò liberamente in spregio a un governo cialtrone”. Ed ecco cosa ha fatto il giornalista

next