Mauro Coruzzi è stato ospite dell’ultima puntata di Italia Sì, il programma di Rai1 condotto da Marco Liorni, e ha colto l’occasione per salutare l’amica Donatella rettore che si trova ancora ricoverata in ospedale. La cantante si era recentemente sottoposta ad un intervento chirurgico ma, come ha fatto sapere Coruzzi, ancora adesso non sta bene. “Ma il coronavirus non c’entra”, ha tenuto a precisare. “Non sta bene, in questo momento si trova in ospedale. Voglio mandare un abbraccio a Donatella”.

Il 14 marzo scorso era stata la stessa Rettore in un post su Instagram a raccontare quanto sta vivendo: “Bene, ve lo dico tanto in mezzo alla bufera sarà solo un tuono in più. Mi hanno operato allo Iov, Istituto oncologico veneto, ieri hanno avuto il risultato dell’esame istologico e … non va bene. Mi debbono rioperare e in fretta – aveva rivelato -. Ciao a tutti vi voglio bene. abbiate cura di Claudio, ma non chiamatelo ora é già scosso di suo”. Tantissimi i messaggi d’affetto dei fan a quel suo primo post e anche a quelli successivi, in cui l’artista mostra i suoi amati cani spiegando che le danno grande forza in questi momenti difficili.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fanno sesso a 3 davanti al comando della polizia municipale: denunciati. Il padre di uno dei ragazzi: “Ho un figlio scemo, lo volevo buttare fuori di casa”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Carlton Myers indossa le maglie delle sue squadre: “Sapete perché non dobbiamo arrenderci? Perché l’Italia non si arrende mai”

next