“Le ministre di Italia viva non voteranno o non parteciperanno al voto sulla prescrizione in Consiglio dei ministri”. A dirlo è il leader di Iv, Matteo Renzi, in riferimento al Cdm in programma questa sera a Palazzo Chigi in cui verranno affrontati i temi della prescrizione e della riforma del processo penale. “Abbiamo cercato un compromesso, non lo abbiamo trovato. Ma magari nei prossimi due mesi potrà arrivare” ha aggiunto Renzi.

Il ministro Alfonso Bonafede ha chiuso a ulteriori mediazioni sul lodo Conte bis? “Può tenersi le sue idee – ha commentato l’ex presidente del Consiglio – spero per lui che abbia la maggioranza, ma al Senato non credo che ce l’abbia”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tasse, Gualtieri su La7: “Per riforma Irpef non faremo cassa dall’Iva. Vogliamo ridurre la pressione fiscale”

next
Articolo Successivo

Prescrizione, Delrio: “Italia Viva faccia gioco di squadra, altrimenti lo spogliatoio non tiene più. No ad altre maggioranze, se no si vada al voto”

next