“Il meglio deve ancora venire”. Così Donald Trump, ha concluso il consueto discorso sullo Stato dell’Unione. Non appena pronunciate le ultime parole, però, un gesto, plateale, ha attirato l’attenzione dei presenti, e anche delle telecamere: Nancy Pelosi, la Presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti d’America, ha strappato i fogli del discorso. A sua volta, però, il Tycoon a inizio discorso si era rifiutato di stringere la mano alla speaker. “Era la cosa più cortese da fare – ha spiegato a margine la Pelosi ai giornalisti – considerando le alternative”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Primarie dem Usa, in Iowa è davanti Buttigieg: superato di poco Sanders, è solo quarto Biden. È il primo gay a vincere in uno Stato

next
Articolo Successivo

Coronavirus, la coppia cinese resta ricoverata in terapia intensiva. Università Zhejiang: “Due farmaci efficaci”. Oms: “Nessuna terapia nota”

next