Dopo quelle su Patrick Ray Pugliese, una nuova frase di Antonio Zequila sta scatenando polemiche fuori dalla Casa del Grande Fratello Vip. Questa volta nel mirino dell’attore è finita Adriana Volpe. Tutto è successo giovedì sera, quando i concorrenti del reality di Canale 5 stavano facendo una gara con i tre superboys per individuare chi fosse il più casalingo, il più seducente e il più romantico. Zequila ha perso la prova di romanticismo contro Matteo Alessandroni e non l’ha presa affatto bene: ha rifiutato la medaglia e l’ha gettata per terra.

Un gesto eclatante, che ha scatenato l’ilarità dei compagni, in particolare Paolo e i tre superboys, allora lui li ha raggiunti in giardino e ha iniziato a scherzare con loro sulle partner degli sketch fatti come prova. “Carlotta era trattenuta, invece come hai visto, Adriana come ha sentito il ginecologo si è aperta subito a tutti gli effetti”, ha detto Zequila. E Matteo: “Sì, ha aperto subito le gambe davanti al dottore”. “Eh sì subito a gambe aperte”, ha rincarato allora l’attore.

Si stava parlando di uno sketch appunto, ma l’osservazione di Zequila ha scatenato le polemiche sui social, in particolare su Twitter, dove in molti ora chiedono che Alfonso Signorini non adotti “due pesi e due misure” e squalifichi “er mutanda” per il lessico rozzo e volgare che usa quotidianamente, alla luce di quanto successo con Salvo Veneziano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dritto e Rovescio, Mario Giordano riceve un messaggio dalle figlie in diretta e scoppia in lacrime

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Corrado Formigli mangia un involtino primavera in diretta a PiazzaPulita: “Tranquilli, il virus non viene da qui”

next