Quando io e Meghan finiremo insieme in un’aula di tribunale, sarà molto sorprendente per tutti ciò che dirò”. A dirlo è Thomas Markle, il padre della moglie del principe Harry che, chiamato come principale testimone nel processo intentato dai duchi del Sussex contro il Mail on Sunday per la pubblicazione di una lettera privata tra padre e figlia, si dice pronto a rivelare segreti scottanti. Intanto ha promesso di rilasciare un’intervista al mese finché lei non si deciderà a chiamarlo e magari anche proporgli un incontro per fargli conoscere il nipote Archie.

Neanche a dirlo, emittenti tv e giornali gli stanno offrendo lauti compensi pur di avere ogni continue notizie sulla coppia reale più chiacchierata del momento. Nel corso della sua ultima apparizione in tv, per esempio, Thomas Markle ha mostrato delle foto inedite di Meghan da piccola dicendo: “Ero innamorato. Sapevo che sarebbe stata speciale. Mia figlia mi ha detto che quando sarei stato vecchio si sarebbe occupata di me. Io sono vecchio, è tempo che si prenda cura di me”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sanremo 2020, mentre le polemiche impazzano c’è qualcuno di cui tutti si sono dimenticati

next
Articolo Successivo

Michela Murgia critica Levante: “Sei una donna funzionale alla continuazione del sistema misogino”

next