La denuncia è arrivata direttamente dalla marina militare Usa: mentre il cacciatorpediniere USS Farragut stava svolgendo “operazioni di routine nel Mar Arabico (nella parte Nord dell’Oceano Indiano, ndr) è stato puntato in modo aggressivo da una nave russa”. La replica del Ministero della Difesa di Mosca ha però fornito una versione opposta, dal momento che sarebbe stata la nave americana a tagliare la strada a quella russa.

Video Twitter/US 5th Fleet

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Francia, lo sciopero prosegue a oltranza. Ecco sei cose che ho capito dopo un mese di proteste

next
Articolo Successivo

Iran, Teheran tappezzata di foto di Soleimani: il volto del generale su moschee e motorini – Gallery

next