Su Autostrade “la procedura è in atto, è in corso e non si è mai interrotta: dal momento in cui è stato contestato ad Aspi l’oggettivo inadempimento legato al crollo del ponte Morandi la procedura è andata avanti”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, rispondendo a una domanda dei cronisti relativa revoca della concessione ad Autostrade. “Stiamo via via acquisendo elementi – ha detto nel corso della conferenza stampa con i ministri De Micheli e Costa per fare il punto sul maltempo in Liguria – adesso, lo possiamo anticipare, siamo pressoché in dirittura di arrivo. Il procedimento amministrativo è in corso e ora si tratta di trarre le fila, sapendo, come abbiamo sempre detto, che non intendiamo fare sconti: il nostro obiettivo è tutelare non l’interesse privato ma l’interesse pubblico, quello dei cittadini”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Biella, il consiglio comunale fa dietrofront: “Conferiamo la cittadinanza alla Segre”

next
Articolo Successivo

Anche la mia destra è un po’ sardina

next