Il popolo delle “sardine”, dopo aver riempito piazza Maggiore a Bologna, ha risposto in massa anche a Modena nel giorno del tour elettorale di Matteo Salvini. Secondo le prime stime le persone che hanno raggiunto piazza Grande sono almeno seimila, nonostante la pioggia battente che sta interessando tutto il territorio. I manifestanti, sotto gli ombrelli aperti, hanno intonato “Bella Ciao” e ripetuto lo slogan “Modena non si lega”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ius soli, Bonaccini: “È importante ma ora le priorità sono piano prevenzione dissesto idrogeologico e modifica della plastic tax”

prev
Articolo Successivo

Modena, flash mob di oltre 6mila “sardine”. Salvini evita la piazza e riunisce quattrocento sostenitori in un ristorante fuori dal centro

next