Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, da tempo impegnato nel contrasto alle attività illegali dei parcheggiatori abusivi, è andato al cimitero Nuovissimo di Napoli “perché tanti cittadini ci avevano segnalato la presenza, in questo giorno festivo, di parecchi guardamacchine che chiedevano 5 o 10 euro ad automobile“. A un certo punto, però, Borrelli viene minacciato: “Stavo filmando la situazione quando sono stato aggredito e colpito con una spranga. Per fortuna è intervenuta la polizia municipale”. L’aggressore è stato identificato e denunciato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rimini, dimesso dall’ospedale e poi ricoverato d’urgenza: muore bimbo di due anni

next
Articolo Successivo

Migranti, Lamorgese: “Nessuna invasione”. Salvini: “Sbarchi saliti a ottobre”. Ma aumento era cominciato ad aprile, con lui al Viminale

next