“Dopo dieci anni di movimento e 5 di meetup, quindi dopo 15 anni in totale, non dobbiamo guardare mai indietro, guardare con tanto affetto a quanto fatto: abbiamo trascorso una storia stupenda e meravigliosa ma oggi siamo altro e dobbiamo guardare verso il futuro. Vedere oggi chi siamo e che strada percorrere”. Così Roberto Fico ha segnato il suo ingresso alla Mostra d’Oltremare di Napoli, la sua città che è stata scelta per l’edizione 2019 di Italia 5 Stelle, nel decimo anniversario della nascita del Movimento. Fico ha girato tra gli stand delle Regioni e le altre aree tematiche, incontrando gli attivisti da tutta Italia e da Napoli, persone che conosce sin da quando era un attivista egli stesso nei Meet up cittadini. Il presidente della Camera si è poi fermato davanti al grande cartello che illustra la storia del Movimento, ripercorrendone le tappe principali assieme ai cronisti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Italia 5 stelle, dopo dieci anni di M5S alcuni nodi vengono al pettine

next
Articolo Successivo

Siria, Di Maio: “Chiederò che tutta l’Ue blocchi export di armi alla Turchia”. Francia e Germania: “Ad Ankara non le vendiamo più”

next