Scintille in studio a “Dritto e Rovescio” su Rete 4. Nella puntata di giovedì sera è andato in scena un acceso botta e risposta tra il fotografo Oliviero Toscani e il conduttore Paolo Del Debbio. Si stava discutendo del tema dei migranti e dell’accoglienza e, vedendo il caloroso applauso del pubblico in studio a una considerazione fatta dal conduttore, il fotografo – che era in collegamento – si è lasciato andare ad un commento al vetriolo: “Del Debbio sicuramente sceglie la sua gente”, ha detto Toscani.

Lei si occupi di fare le fotografie che la televisione la faccio io, ha capito?”, gli ha replicato subito Del Debbio. “Per fare fotografie bisogna essere bravi. Tu ti scegli la tua claque”, ha insistito Toscani. “Dimmi te se devo ricevere la lezioncina – ha incalzato allora Del Debbio – vai a fare le fotografie e non rompere le p***e”. “Non si può avere un’opinione diversa dalla tua”, ha concluso il fotografo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nadia Toffa, le “iene” Matteo Viviani, Giulio Golia e Filippo Roma si commuovono in studio: “È passato ancora troppo poco tempo”

next
Articolo Successivo

Crozza-Razzi contro Di Maio: “Mi ha copiato l’idea del taglio dei parlamentari”

next