Momenti di imbarazzo in apertura della seconda puntata della nuova stagione de La Vita in Diretta. Il secondo appuntamento con la striscia pomeridiana di Rai 1 è stato caratterizzato infatti da un problema tecnico che ha giocato un brutto scherzo ai conduttori, Lorella Cuccarini e Alberto Matano. Da copione, i due fanno il loro ingresso in studio dopo la sigla del programma da una porta led che si apre automaticamente: questa volta però non si è aperta, lasciando per qualche minuto i conduttori bloccati dietro le quinte.

Matano e la Cuccarini però, hanno preso l’inconveniente con ironia e in studio si sentivano le loro risate da dietro la porta bloccata. Quando poi finalmente si è aperta e i due sono riusciti a fare il loro ingresso, l’imbarazzo è scomparso: “Ci volevano bloccare, ma non ci fermerà nessuno!”, hanno commentato rompendo così il ghiaccio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Stefano Oradei piange e parla per la prima volta della fine dell’amore con Veera Kinnunen

prev
Articolo Successivo

Alba Parietti, la battuta in diretta: “Più che un’alba sei un tramonto”. Lei si infuria: “La Rai ti paga per dire queste cose?”

next