Holly Branson, figlia del patron di Virgin, Richard, potrebbe permettersi di volare a bordo di un aereo privato (come, per altro, fanno tanti vip nostrani a seguire quella che sembra diventata una “moda”, chissà se pagata o offerta per via delle foto poi postate su Instagram). Ma la 37enne viaggia in economy, con i suoi tre bambini. E c’è da scommettere che un posto in first class sarebbe saltato fuori, per la figlia del proprietario della compagnia aerea. Invece no. “È stupendo vedere che tutti e tre i miei bambini stanno dormendo. È triste che la nostra vacanza sia finita ma ci porteremo dietro tanti ricordi”, scrivo Holly in un post su Instagram. La donna, almeno stando a quanto scritto dal Daily Mail, era in vacanza a Necker Island, un’isola di proprietà del padre. Tantissimi i commenti positivi per la sua scelta: molti utenti hanno apprezzato il suo modo di gestire la sua enorme ricchezza.

Visualizza questo post su Instagram

Just the most amazing feeling to have all three asleep on a night flight! So sad that our holiday has come to an end but so many memories formed.

Un post condiviso da Holly Branson (@holly_branson) in data:

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nadia Toffa, Maurizio Costanzo: “Hanno creduto che bluffasse. Qualcuno si dovrebbe vergognare”

prev
Articolo Successivo

Morto Carlo delle Piane a 83 anni. Lavorò con Pupi Avati e Totò, l’attore esordì nel 1948 come Garoffi nel “Cuore” di De Sica e Coletti

next