Negli anni scorsi Filippo Facci era stato protagonista di accesi diverbi con Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene scomparsa il 13 agosto scorso dopo una lunga battaglia contro il cancro. A metterli l’uno contro l’altra era stato proprio il racconto social che la “Iena” aveva fatto della sua malattia e il taglio che – in precedenza – ne aveva dato in alcuni servizi fatti per la trasmissione di Italia 1 e così, interpellato dai suoi followers dopo la morte di Nadia, il 52enne giornalista ha detto che questo non cambia la sua opinione a riguardo.

L​a mia opinione sul personaggio Nadia Toffa non è cambiata, ma non mi sembra il caso di tornare a esibirla proprio oggi – ha scritto Filippo Facci su Facebook -. Lo preciso per quanti mi chiedono stupidamente conto di un’opinione che la prevista morte della Toffa (che nel febbraio 2018 andò in tv a dire ‘sono guarita’) non fa che confermare – ha incalzato -. Il cancro è faccenda troppo seria per lasciarla gestire alle Iene: sia spettacolarizzandolo personalmente, sia trasmettendo servizi giornalistici su stregoni secondo i quali i tumori si possono curare con l’aloe, con estratti di veleno di scorpione e altre scemenze propinate a milioni di telespettatori”, ha concluso Facci ribadendo il suo pensiero sulla trasmissione di Rai1.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vittorio Grigolo, l’ex professore di Amici rivela: “Mia moglie pensava fossi gay. Sesso estremo? Manette, frusta, maschera si può”

next
Articolo Successivo

Maria Elena Boschi in bikini replica a Matteo Salvini: “Io una mummia? Bacioni dal mio sarcofago”

next