Gigi Marzullo è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale “Moscati” di Avellino dove è stato poi operato d’urgenza. Il conduttore Rai di “Cinematografo” è arrivato in pronto soccorso in gravi condizioni ed è stato subito operato per una doppia ernia addominale irriducibile. L’intervento è perfettamente riuscito e, dopo una notte di degenza in ospedale, Marzullo è potuto tornare a casa dalla famiglia, con la raccomandazione di assoluto riposo.

Secondo quanto ricostruito da Fanpage, Gigi Marzullo si trovava in vacanza nella sua casa di Avellino quando, nei giorni prima di Ferragosto, ha accusato forti dolori addominali: vedendo che le fitte non accennavano a passare, si è reso necessario l’intervento del 118. “Non è vero che al Sud il sistema sanitario non funziona o funziona male. Questa è una buona notizia, come poche, per la mia città e per i miei concittadini”, ha commentato lo stesso Marzullo elogiando i medici che l’hanno assistito, come riferisce Il Mattino.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bella Thorne, l’ex star della Disney annuncia: “Voglio fare la regista di film porno”

prev
Articolo Successivo

Beppe Sala e Ghali insieme a Formentera: “Noi, la strana coppia”

next