Non c’è pace per i giocatori dell’Arsenal. Pochi giorni fa, la tentata rapina per le vie di Londra ai danni di Kolasinac e Ozil. Oggi, un’altra notizia che riguarda un giocatore dell’Arsenal, Mohamed Elneny. Nella casa che il centrocampista egiziano sta costruendo nei pressi di Mahalla Al-Kubra è stato infatti ritrovato un cadavere. A fare la scoperta, il padre del giocatore che ha subito avvertito la polizia. Le autorità egiziane hanno aperto un’inchiesta ma non si hanno ancora notizie sull’identificazione del corpo. A dare la notizia il sito 24.ae.

 

 

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili